Orecchini di Elena

Oggi dedico un piccolo post agli orecchini a chiacchierino.

Il modello che vedete raffigurato in foto (battezzato come mod. Goccia… vabeh, dai, lasciamo stare e stendiamo un velo pietoso sulla banalità del nome) è molto simile a quello riportato nella gallery. Ma, attenzione: ho detto simile e ciò non solo per il colore (scelto da Elena di modo che facesse pendant con un ciondolo che le avevo regalato) ma anche per la forma. Tuttavia questo modello, essendo simile, è diverso e ciò per un particolare.

Se badate cambia la parte finale che ho elaborato di più, ripetendo il motivo degli archi e perfezionando la tecnica del “self mock ring”. A tal proposito vi segnalo questo link: www.youtube.com/watch?v=4MINZX1DISk (spero di averlo scritto giusto). A mio modestissimo avviso, anche se non parlate inglese come la sottoscritta, il video è comprensibile e fatto bene. E’ con il “self mock ring” che si riescono ad inserire le perline al centro degli anellini. Può darsi che ci sia anche qualche altra tecnica, attualmente a me sconosciuta, ma di certo, se ce ne fosse un’altra, non avrei problemi a sperimentarla. Se avete curiosità o altro, contattami pure…. ciaoooo a tutte, Benben 🙂

Orecchini-mod.-GOCCIA-2Orecchini-mod.-GOCCIA-particolare