Alla finestra


Questa mattina, quando mi sono svegliata, avevo in testa il programma delle cose da fare (portare l’auto dal gommista, il solito “pulire casa”, finire un nuovo Teddy chiestomi da Federico, girare per gli ultimi pensierini). Scorrendolo mi ero accorta che la mia ombra pelosina (Merlino) – stranamente – non c’era. Non so perché, ma mi è venuto un coccolone. Ho subito pensato al peggio e, come Peter Pan, mi sono messa a cercare la mia ombra. Quando l’ho trovata, mi sono appoggiata alla porta ad osservarla.

alla-finestra

Stava alla finestra.

Ci siamo guardati per qualche istante. L’ho raggiunta e con lei mi sono messa a guardare fuori. Cosa di preciso non lo sappiamo. Al diavolo i programmi. Accoccolati sul pavimento, Merlino in braccio, abbiamo guardato fuori. E così, eccomi qui: con mille cose da fare e la voglia di scrivere.

Scrivere per ringraziare chi mi ha seguito su quest’isola felice, chi ha condiviso progetti nuvolosi e gomitolosi o anche solo nuvolosi (pensieri scarabocchiati e lasciati liberi); chi ha partecipato sin dall’inizio all’avventura del libro Un caso (potenzialmente) problematico (Il Rio Edizioni).

cop1

Vorrei ringraziare chi mi ha scelto per bomboniere, Teddy o pensieri da regalare. Allo stesso tempo anche chi mi ha ospitato per presentare un libro a cui tanto tengo e spero faccia divertire. Grazie quindi all’Agriturismo La Rovere, La circoscrizione 3, al Comune di Curtatone e alla Libreria di Pellegrini. Grazie di cuore a chi mi ha letto e mi legge o aspetta che ricominci ad annodare nuovamente fili colorati. Grazie a chi mi chiede se ci sarà mai un seguito e quando uscirò con una nuova storia. Grazie anche ai detrattori, perché ci siete sempre.

Quest’anno è stato tosto. Difficile. Duro. Amaro. Luttuoso.

So che è Natale e certe valutazioni si devono fare agli sgoccioli dell’anno, ma cosa cambierebbe? Se mi guardo indietro vedo le salite che lui e io abbiamo affrontato fino ad oggi. Non so come abbiamo fatto ad affrontare tutto. Sinceramente non lo so. Però siamo in piedi. Ancora. E Merlino continua a guardare fuori, rapito da chissà cosa (o chi?). Ma, nello stesso tempo, è stato l’anno della Scozia, del mio approccio all’inglese (urrà) e delle amicizie nuove che si sono consolidate e scoperte. A mente fredda, posso dire che se da un lato la vita non ci ha risparmiato le carezze a suon di nerbate, levandoci l’impossibile e vestendoci a lutto, dall’altro ci ha dato tanto e ci ha profumato di famiglia, amici e affetto.

Non è facile, non lo sarà mai, ma al momento resistiamo. E, come sempre, mi vedo costretta ad andare contro corrente a testa alta, scarabocchiando su un quaderno storie inventate o esistite in qualche angolo di mondo, o paese, o anche solo intraviste. Il tutto tra scatole di gomitoli, un divano giallo e il gatto Merlino, la mia ombra ancora alla finestra.

Buon sereno e santo Natale a tutti voi, Benben ❤

Annunci

8 thoughts on “Alla finestra

  1. Un augurio sincero di un sereno Natale con i tuoi cari e con il nuovo venuto… Merlino
    Si è intrufolato al momento giusto nella tua vita, ti terrà grande compagnia, farà parte delle tue giornate già piene di impegni, ma sarà un vero amico silenzioso e paziente, vi capirete a vicenda.
    Approvo la scelta di averlo in casa e…. ti avverto te lo ritroverai ovunque…. io una volta ho chiuso il mio nell’armadio. Dopo era arrabbiatissimo!!!!!
    Ancora Buon Natale. mia dolce Ben e sempre con le spalle dritte.
    Nancy

    • Sempre avanti e sempre con le spalle ben dritte.
      Merlino – già lo dice il nome – è magico. È davvero capitato in un momento particolare. Lui dice (e io sono d’accordo) che ci ha scelto fin dall’inizio e a nostra insaputa. Sta già girando ovunque come un vero padrone di casa. L’armadio lo incuriosisce, ma ancora non ha tentato l’esplorazione😂.
      Buon Natale cara Nancy, un abbraccio grande🎄😘😘❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...