Maglione in blu…o quasi


Ciaooooo…. 🙂

Allora, oggi vorrei presentarvi un lavoro super, ma super super gomitoloso. L’ho iniziato e interrotto più volte per poter esaudire al meglio i desideri di alcuni di voi, ma, finalmente, sono riuscita, con timore ed ansia, ad ultimare il mio maglione. Questo:

Maglione blu

L’ho chiamato “Maglione in blu” perché il colore dominante è il blu, ma, in realtà, ho usato una lana variegata: blu, azzurro, nero e bianco. Questo filato, che ho deciso di lavorare dopo quasi un anno proviene, da Pinzolo (TN) ed è un regalo di mamma. Il modello del maglione per la maglia base l’ho preso da libro di Emma Fassio, questo:

Il libro di Emma

Seguendo le sue dettagliate istruzioni, ho cercato di adattare il progetto dello schema a questa lana grossa. Munita di foglio e matita, mi sono fatta diverse variazioni e correzioni. L’importante, per me, è stato imparare il procedimento per poter realizzare un magliore adatto alle mie forme. I punti salienti, come lo scollo

Maglione blu particolare scollo

ed il giro manica sono tutti come da progetto:

Maglione blu particoalre manica

Rettifico: sono come da progetto, diminuzioni a parte dovute alla grossezza della lana. Per le maniche raglan, ho cercato di fare del mio meglio 🙂 . Diversamente dal modello, per queste ultime, ho scelto la soluzione “mezza manica”. La parte finale del maglione (che non sono riuscita a fotografare perché non veniva bene), così come quella delle maniche è realizzata, a differenza del progetto di Emma, a punto riso (non chiedetemi il perché: è venuto fuori da sé). Infine, poiché sto cercando di personalizzare ogni cosa lavorata a maglia, giorni fa, ho azzardato un acquisto: mi sono ordinata delle etichette giusto per provare. Beh, oggi, quando l’ho messa sul Maglione blu, mi sono gasata 😀 (la foto è venuta un pochetto mossa, ma più di così non sono riuscita proprio a fare)

Etichetta

Lo so che il maglione è frutto delle mie mani (grazie Emma ❤ ), ma quell’etichettina – forse insignificante per molti – per me è e rappresenta una piccola importante conquista 🙂

Detto ciò, sperando che vi piaccia, vi rimando al prossimo gomitoloso e matassoso  post. Un abbraccio, Benben ❤

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...