Teddy Bear per B


Ciao cari… anche oggi, in attesa dei nuovi lavori gomitolosi, vorrei condividere una “gomitolosità” nata qualche giorno fa. Cos’è? Ma un Teddy, ovvio! 🙂

Nulla, ma proprio nulla… non c’è nulla da fare: il Teddy piace… 🙂

L’ultimo nato (terminato ieri) è per la mia piccola cugina Bianca (già comparsa “su questi schermi” 🙂 ). E questo è il musino del suo Teddy:

Teddy Bear per B

Ho cercato di fare il nasino con il bianco, per poi optare per il colore ecru. La sciarpa è beige (100% cotone) con bordini realizzati a maglia legaccio. L’iniziale ricamata è in cotone rosa, contornata in fucsia, così come il cuoricino ricamato nell’altra estremità:

Teddy Bear per B particolare sciarpa

Anche qui, poi, il pancino con l’ombelico ha attirato il tentativo di solletico 🙂

Teddy Bear per B particolare pancino

Detto questo, vi rimando al prossimo gomitoloso post, Benben 🙂

Annunci

12 thoughts on “Teddy Bear per B

  1. Dolcissimo come sempre il tuo teddy
    Se possibile ho bisogno di un consiglio”sto lavorando una copertina ad uncinetto ma il filato probabilmente non è adatto rimane rigido e pesante sto usando un cotone Egitto mako “mi potresti indicare un cotone adatto e morbido? Grazie un abbraccio

    • Ciao Filo… mi poni una domanda da un milione di dollari.
      Penso che molto dipenda sia dalla grossezza del filo sia dalla dimensione dell’uncinetto usato.
      Comunque ti posso dire che al momento sto usando un tipo di cotone molto morbido che lavoro con l’uncinetto nr 2,5 o nr 3 e che si chiama Titan Wool, 100% filo di Scozia, 100 gr(disponibile in vari colori).
      In commercio ne esistono vari tipi e prezzi. Quello che uso l’ho trovo al mercato, in un banco di merceria sempre ben rifornito ed è ottimo il rapporto qualità prezzo. Altrimenti potresti provare i filati misti, come cotone e viscosa (in questo caso la viscosa rende il filato morbido (a tal proposito ti suggeriscomla linea Dimante della Tropical Lane), oppure cotone e seta. Ma, per una copertina, proverei a cercare un cotone anche povero.
      Vedi sei riesci a trovare la prima marca che ti ho riportato. Personalmente mi trovo bene.
      Ad ogni modo se usi un uncinetto più grande rispetto alla grossezza del filato (non enorme rispetto al filo), la trama dovrebbe essere più molle e quindi più morbido.
      Mi fai sapere, poi?
      Baci, Filo ❤

      • Ti ringrazio tantissimo per le informazioni utilissime e anche del tuo tempo proverò a cercare il primo un abbraccio:-)

      • Ma figurati, Filo, per cosi poco! Quando posso aiutome se ci riesco sono contenta. Tu prova cercare e, in alternativa, chiedi sempre un filato morbido da lavorare e che sia cadente (cioè che la realizzazione sia cadente). Fammi sapere poi. Un abbraccio, ❤

  2. Mamma mia, io è da tantissimo che non mi cimento in lavori creativi…per non parlare di scrivere sul blog, quindi adoro vedere tutte le cose che continui a fare. Oggi ho iniziato a cucire una borsa però, e devo dire che mi mancava proprio creare qualcosa con le mie mani 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...