La storia di un regalo


Ciaooooo….

Oggi, felice felice ( 🙂 🙂 ), desidero mostrarvi un regalo che ho ricevuto ieri. Un regalo inatteso, un “piccolo pensiero”, come ha scritto Paola. Sarà, ma per me più che piccolo è prezioso come fosse un diamante.

Dovete sapere che Paola ed io abbiamo dato inizio ai nostri rispettivi blog ad un mese (forse meno) l’una dall’altra. Lei non sapeva della mia esistenza ed io ignoravo la sua. Ma, strani giochi di rete, di contatti ed ecco che ci conosciamo. Scambi di mail, di consigli, di belle parole. Basta poco, davvero poco per capire che certe persone sono speciali. In un momento difficile, Paola, con le sue creazioni e la sua gentilezza, mi ha riempito il cuore. E quando, per un disguido del computer, recentemente, abbiamo rischiato di non sentirci, di smarrire le nostre chiacchiere ed i piccoli consigli, mi sono spaventata. Penso anche lei (ne sono sicura). Personalmente ho cominciato a tartassare lui per capire come potesse accadere una cosa simile. In risposta mi sentivo dire di star tranquilla perché, di sicuro, tutto si sarebbe sistemato. Beh, posso tranquillamente dire che “il tutto” si è sistemato perché Pinterest e gmail hanno permesso di ritrovarci.

Certo, anche ieri è bastato poco per sorridere e sentire il cuore leggero. Mentre Paola, infatti, pensava che la busta che mi aveva spedito giorni fa fosse andata persa, io non smettevo di controllare la sempiterna desertica buchetta della posta anche due o tre volte al giorno (metti caso che il postino voglia rifare un giro, mi dicevo). E ieri, alle 13, la sorpresa: una busta; una busta tutta per me. E’ indescrivibile la gioia che ho provato. Non ho perso un secondo: mi sono fatta di corsa 9 rampe di scale (giusto per tenermi in forma), mi sono collegata alla rete e ho subito inviato una mail a Paola, non prima, ovvio, di aver divorato il biglietto e capito, dalla grafia, quanto davvero Paola sia una bella persona.

Beh… mi ha donato questo:

Regalo di Paola

che non ho esitato un attimo a indossare!

Regalo di Paola indossato

E’ un morbidissimo bracciale  realizzato da Paola (e ciò lo rende ancora più prezioso) con lana tinta a mano con la cipolla.  Beh, lo continuo indossare come fosse un bracciale dai poteri “magici”: magari potrebbe passarmi un pò della bravura di Paola 🙂

E questa piccola storia, magari banale, ma non per me, ho deciso di condividerla con voi, perché spesso è proprio la semplicità a fare la differenza… non trovate?

Detto questo, non posso che rinviarvi al prossimo gomitoloso post, non prima di dire che lovvo Paola: grazie, grazie, grazie… smack smack smack… 🙂

Annunci

6 thoughts on “La storia di un regalo

  1. Paola è una persona splendida ed è da questi piccoli particolari, da una gentilezza non dovuta, da una parola di conforto e di condivisione che si comprende che possono nascere dei legami importanti anche se partono da un incontro fortuito sul blog. Un abbraccio a tutte e due, il bracciale è specialissimo e davvero delizioso con quelle noccioline! Viv

  2. Mi sono commossa a leggere il tuo post!!! Solo una persona speciale come te può scrivere parole così carine per un ‘pensierino’.. Anche se le nostre mail fanno le bizze, non temere, prendiamo carta e penna!! Un abbraccio forte e grazie della tua amicizia! Paola

    • Ohhhhh…. dolce Paola…. sei tu che mi hai tanto, tanto emozionata com il tuo pensierone!
      In effetti, non sarebbe male, ritornare alla vecchia e cara carta e penna, eheheh…
      Ma, a proposito di mail, ieri ho ti ho mandato una mail di prova con hotmail e non mi è tornata indietro. Se per caso dovessi averla ricevuta, forse siamo a cavallo 😉
      Un abbraccio super

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...