Cuffia


Ciaoooo,

come preannunciato, con gli avanzi dei gomitolini dai colori autunnali/militari ho fatto una cuffia (mi domando se sarà la prima di una serie 🙂 ), munita di pon-pon.

Cuffia miliatare

Cuffia militare particolare

Chiedo venia per le foto da cui forse non si capisce, però, garantisco che è “caruccia” tanto tanto e tiene proprio caldino. Orbene, veniamo a noi così vi spiego come ho fatto.

Uncinetto nr. 6 e 1hg c.a. di lana (ovviamente questi dati possono variare a seconda del filato usato). Tipo di lavorazione: a coste.

Legenda dei punti impiegati:

cat. = catenella

mb. = maglia bassa

mma = mezza maglia bassa

mbp = maglia bassa posteriore (con l’uncinetto non si prende l’asola davanti, ma quella dietro, posteriore appunto. Se non capite, date un’occhiata qui

mma = mezza maglia alta posteriore (vedi sopra).

Ho avviato 30 catenelle + 1. Puntare l’uncinetto nella seconda maglia dall’uncinetto e lavorare in questo modo:

5 mb, 25 mma, 5mb + 1 cat. e voltare.

*5mbp, 25mmap, 5mbp + 1 cat.*. Ripetere da * a * fino alla lunghezza desiderata. In questo caso ho lavorato 44 giri per avere una cuffia morbida. Una volta raggiunta la misura desiderata, procedere unendo le due estremità lavorando a mb. Lasciare una guglia di filo abbastanza lunga di modo che sia possibile chiudere in tondo un’estremità con l’ago da lana (far passere l’ago nelle maglie e non aver paura di stringere bene, in modo da unire e e stringere il “cono”). Sul retro, fissare con qualche punto il filo e tagliare.

Volendo potete tenervi la cuffia semplice così, senza pon-pon, altrimenti… beh, buon pon-pon :-)!

Spero che queste spiegazioni siano comprensibili e vi possano essere d’aiuto. Ve le ho scritte così come le ho appuntate sul mio prezioso libretto man mano che procedevo con la lavorazione.

Beh, ripeto, sperando d’essere stata utile, vi lascio al prossimo gomitoloso post. Baci e abbracci, Benben 🙂

Annunci

4 thoughts on “Cuffia

    • Grazie , Paola 🙂 è un punto facile e veloce e d’effetto. Mia mamma quando l’ha visto per la prima volta nella mantellina era convinta che avessi lavorato coni i ferri. Fammi sapere se realizzi qualcosa. Baciiiiii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...